Under 12 – Domenica 14 ottobre 2018
16 Ott

Under 12 – Domenica 14 ottobre 2018

1
2
3
4
5
6

Domenica 14 ottobre 2018 – Campo Moretti della Marta – Civitavecchia

Seconda prova, secondo successo per i nostri ragazzi under 12, che hanno messo in campo anche oggi una grinta da paura. Il girone dell’Appia non è una passeggiata. Mentre si scaldano già belli carichi alle nove del mattino nonostante l’alzataccia, temiamo quasi di comunicargli i nomi delle squadre da incontrare:

PRIMAVERA

TOR TRE TESTE

CAPITOLINA

E invece nessun timore, nessuna faccetta spaventata. Loro sanno. Sanno di valere, sanno di poter incontrare e contrastare chiunque. E infatti…

Appia – Primavera inizia con due mete degli avversari nei primi minuti di gioco ma loro, a testa alta e sempre in partita, riprendono in mano la situazione contro una squadra non facile (ma spesso in fuori gioco, per onor di cronaca). Il meritatissimo pareggio arriva con una risolutezza e un’energia che ci esalta e ci regala una grande emozione… che non sarà l’unica di oggi. Si riuniscono accanto a Giuseppe a fine partita per i meritati complimenti e le dovute “correzioni”. Sicuramente avrebbero potuto aprire più il gioco fin dall’inizio, che in certi incontri il solista non ha vita facile, ma di grinta ragazzi… ce n’è in abbondanza.

Un po’ di riposo e poi altri 15 minuti di gioco, stavolta più facile contro il Tor Tre Teste. Non c’è storia fin dal primo minuto, i nostri dominano decisamente l’incontro. “Mangiano” il campo, sono scatenati mentre mettono a segno ben 12 mete senza concedere nulla all’avversario che pur ci prova. Stavolta la palla gira di mano in mano, si divertono parecchio pur senza sottovalutare fino al fischio finale i bianco-celesti. Ancora applausi.

E poi, altro partitone, stavolta senza pausa e ancora senza paura. Pochi minuti per ritrovare la concentrazione, qualche parola abbracciati in cerchio e via. La Capitolina ci aspetta e noi non vediamo l’ora di giocare. Eccome se si gioca. 15 minuti di puro, entusiasmante spettacolo. I nostri ragazzi letteralmente brillano in campo e si impongono per 3 mete a 1 senza mollare un secondo. Gridano di gioia al fischio finale, gli abbracci a fine partita sono emozionanti come vederli giocare, sono lo sfogo e lo scarico di adrenalina di chi ce l’ha messa tutta e ha raccolto i frutti di un lavoro ben fatto, di squadra, di carattere. Che anche di quello ce n’è.

La Primavera non riesce a passare per differenza mete e siamo primi del girone. I nostri ragazzi vengono purtroppo fermati in finale dal Villa Pamphili, ma vabbè, poco da rimproverare alla fine. Il Villa si è giocato meglio la finale e i nostri, con un pizzico di delusione, escono dal campo tra il corridoio del fantastico gruppo di genitori appini che sempre li sostiene e si diverte con loro.

Se tanto mi dà tanto, quest’anno ci sarà da divertirsi con questa simpaticissima banda di combattivi rugbisti.

FORZA APPIA!!!

Leave a Reply